Immagine

RUOLI TECNICI:LETTERA AL MINISTRO

 

cropped-anrtpp.jpgCon riferimento alle conclusioni giunte dal Tavolo n.15 che si occupa dei profili giuridico-economico e amministrativo del personale, del suo benessere e della formazione, alla luce del principio della multiprofessionalità che caratterizza il mondo penitenziario, si apprezza il lavoro compiuto dai componenti del Tavolo, dal quale emerge in modo chiaro il bisogno di cambiamento dell’intero sistema dell’esecuzione penale con riferimento in modo particolare al personale penitenziario e alla formazione. Vi sono però delle criticità che questa Associazione ritiene di evidenziare:

 

  1. Le conclusioni alle quali è giunto il TAVOLO non è univoca, vi sono due concezioni diverse: una che vede la soluzione attraverso un modello organizzativo e operativo da costruire all’interno di un Corpo di Giustizia al servizio dell’intera Amministrazione di Giustizia, in sostituzione dell’attuale Corpo di Polizia penitenziaria; l’altra che chiede di valorizzare il lavoro degli operatori penitenziari attraverso un nuovo modello organizzativo e di gestione.
  2. La mancanza tra i componenti del tavolo di appartenenti al Comparto Ministeri .
  3. La mancanza di incontri ufficiali con le Organizzazioni Sindacali e le Associazioni.

segue    lettera ruoli tecnici sig.Ministro2016

Annunci
di asiaconfederazione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...